Corso FAD Malattie Neurodegenerative: il programma 2017 di Focus Fad

focus fad

Le malattie neurodegenerative come Alzheimer, Parkinson, SLA, Hungtinton e altre forme di demenza sono patologie che attaccano il sistema nervoso centrale e che conducono alla perdita di determinate funzioni attraverso la morte progressiva delle cellule.

Molti sono i sintomi, che variano a seconda del tipo e del numero di cellule nervose che vengono danneggiate, ma la conseguenza è sempre una sola, drammatica, ed è l’invalidamento della persona.

Ad esempio, nel caso della SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica), ad essere attaccati sono i motoneuroni situati a livello delle cellule nervose del cervello e del midollo spinale, che come è noto regolano la funzionalità dei muscoli volontari, permettendo dunque alla persona di comandare i propri movimenti.

Meno noto è invece sapere che la SLA colpisce 7.000 persone solo in Italia e che tale numero è destinato ad aumentare in maniera preoccupante; anche altre malattie neurodegenerative sono in aumento e, a causa delle scarse possibilità di cure efficaci, l’unica speranza è rappresentata dalla ricerca.

È importante sapere che, secondo alcune stime, ogni giorno nel mondo si verificano 5 nuovi casi di sclerosi multipla e che 35,6 milioni di persone sono affette da demenza (solo in Italia si contano oltre 900 mila malati di Alzheimer e 250 mila malati di Parkinson).

Il corso di Formazione a distanza (FAD) “La Gestione delle problematiche psicologiche nelle malattie neurodegenerative”, promosso ed organizzato da Focus Fad e AXIA di Bologna, intende offrire validi strumenti teorici e pratici ai professionisti del mondo della sanità che si occupano di malati cronici. In particolare, il corso si rivolge a medici chirurghi, fisioterapisti, psicologi, infermieri, psicomotricisti, logopedisti, terapisti della neuro e terapisti occupazionali, articolando in 4 moduli i principali processi gestionali nella pratica terapeutica dei pazienti affetti da malattie neurodegenerative: 1) cosa significa vivere con patologie come Alzheimer, Parkinson, SLA, Hungtinton e altre forme di demenza; 2) come fare a gestire l’insorgenza di talune problematiche psicologie correlate alla malattia; 3) come fare a vivere accanto ad una persona affetta da una patologia neurodegenerative croniche aiutando concretamente il malato; 4) come accompagnare nel percorso di perdita esercitando il proprio servizio di assistenza.

Valido dall’8 maggio 2017 fino al 7 maggio 2018, Il corso FAD “La Gestione delle problematiche psicologiche nelle malattie neurodegenerative” consente di acquisire 5 crediti ECM, secondo il Programma Nazionale ECM che mira all’aggiornamento del know-how specialistico per i professionisti del mondo della sanità.

Be the first to comment

Leave a Reply